Riguardo a Silvia Tropea Montagnosi

Inviato da Silvia Tropea Montagnosi:

Fave dei morti

Fave dei morti

Ci siamo! Ecco il 2 Novembre, il giorno dei morti. Sapete cosa sono le fave dei morti? Delle vere e proprie fave nere che nella bergamasca nei tempi antichi il capo famiglia lanciava alle proprie spalle esortando le anime vaganti dei morti cattivi a rientrare nei sepolcri. L’accostamento delle fave ai morti era già presenti(…)

Polenta taragna

Polenta taragna

E dopo la ricetta della polenta non poteva mancare quella della polenta taragna. Cos’è? Un piatto completo e ricchissimo per il quale il territorio bergamasco è famoso fin dai tempi della prima Guida gastronomica d’Italia, edita dal Touring Club, che, nel 1931, così la descriveva …è una polenta poco densa fatta con farina di granoturco(…)

Pancotto toscano

Pancotto toscano

Lo dice il nome si tratta di pane, o meglio pane raffermo che una volta frantumato viene cotto a pezzi in un liquido: brodo, acqua, brodo di verdura. Non è una zuppa, perché il pane viene cotto con gli altri ingredienti e non è solo posizionato nel piatto a raccogliere il liquido, si tratta di(…)

Torta di Yogurt e olio extravergine d’oliva

Torta di Yogurt e olio extravergine d’oliva

L’ extravergine: olio da pasticceria: la torta di Nadia Non è solo una scelta salutista; molti sono i pasticceri ed i cuochi creativi che si sbizzarriscono sull’ accostamento dolci – olio ed i risultati sono eccellenti. Peraltro non sono poche le preparazioni della pasticceria tradizionale che utilizzano questo prodotto, per esempio: il castagnaccio toscano, i(…)

Risotto piemontese con salsiccia

Risotto piemontese con salsiccia

È il risotto più semplice, quello bianco con aggiunta di parmigiano; serve da base a molti altri risotti e preparazioni. Ingredienti per 4 persone 300g riso carnaroli o vialone nano 1 l brodo vegetale 150 g salsiccia 60 g parmigiano 30 g burro 1 bicchiere di vino bianco (Chardonnay ad esempio) mezza cipolla piccola 1 cucchiaio(…)

Canederli con speck

Canederli con speck

Sono grossi gnocchi di pane raffermo di forma sferica o ovoidale. I Knöedel sono una preparazione antichissima che evidenzia la bontà della cucina povera fatta con il recupero degli avanzi, in particolare il pane. Nella zona del Lago di Caldaro sono aromatizzati in vario modo: formaggio, speck, spinaci o erbe selvatiche. Ingredienti per 6 persone(…)

La crostata di amarene

A chi non piace la crostata? E’ un dolce antico, la prima ricetta scritta risale al XIV secolo ed è di Taillevent, ma sono i cuochi italiani, lo Scappi nel cinquecento e lo Stefani nel seicento che ne elencano un gran numero di varianti salate e dolci.  Occorre una base di pasta – frolla, sfoglia(…)