Non è solo un pugno di Olive! Giovedì 09 giugno 2016

Da oltre vent’anni Slow Food si cimenta nell’orgguida extra vergineanizzazione di quella che, senza dubbio, è un’iniziativa unica nel suo genere (all’origine il Gioco del Piacere aveva come protagonista il vino). Unica per l’alto numero di partecipanti, cosa che può riuscire soltanto a un’associazione con una base di iscritti forte nei numeri e nello spirito, e per il forte interesse dei partecipanti che “giocando” valutano con attenzione e scrupolosità gli ottimi oli provenienti da aziende segnalate nella Guida agli extravergini.
Il Gioco si svolgerà presso la Trattoria Visconti (Via De Gasperi, 12 – Ambivere BG) – giovedì 9 giugno  a partire dalle ore 20.00 e in contemporanea in più di 100 locali in Italia.
Dopo la degustazione guidata degli Oli, con la partecipazione di Elena Lussana dell’Az olivinicola Il Castelletto di Scanzorosciate, avremo un menù studiato appositamente con Fiorella, per valorizzare gli Oli in gioco:
– Sformatino di erbe spontanee su crema di piselli dell’orto e cannolo con caprino e aglio orsino
– Trota con tartare di verdure cotte e crude

– Sbrisolona morbida all’olio e gianduia

trote 9 - 06

I vini in accompagnamento saranno della Cantina Il Cipresso di Scanzorosciate (Bollicine, Bianco Valcalepio, Moscato di Scanzo) con la presenza della proprietà Angelica Cuni.

Il costo, comprensivo del Gioco, della cena e della Guida Slow Food (1 Guida per coppia e 1 per singolo), è di € 35 per Soci e Giovani e di € 38 per gli aspiranti Soci

Prenotazioni Max 40 persone: prenotazioni@slowfoodbergamo.it

 

 

 

vasche della azienda Fiorino di itticultura di Borno