Food Film Fest – dal 12 al 17 giugno 2018

Si è svolta mercoledì 6 giugno la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione di Food Film Fest, promosso dall’Associazione Montagna Italia e con il patrocinio della Camera di Commercio di Bergamo. Unico festival internazionale cinematografico dedicato al mondo del cibo in Italia, la rassegna inizierà il giorno 12 giugno.

Al concorso hanno partecipato film prevenienti da tutto il mondo (documentari, fiction e film d’animazione) legati al tema del gusto, dell’arte culinaria, della corretta nutrizione e della produzione di cibo, della biodiversità e della memoria gastronomica come patrimonio collettivo da preservare. Oltre 500 sono le pellicole inviate negli scorsi mesi agli organizzatori, 29 i finalisti selezionati per contendersi le palme del 2018.

Ad arricchire il festival una serie di appuntamenti, tra cui degustazioni, conferenze, laboratori per bambini e incontri con diverse realtà del mondo del food.

In questo contesto le tre condotte bergamasche di Slow Food non possono che confermare ancora una volta il proprio sostegno a questo Festival che mostra, scopre e sperimenta i cibi di ogni terra valorizzandone caratteristiche, stagionalità e tradizioni.
In calendario i Laboratori del Gusto organizzati dalle condotte e dedicati alle eccellenze enogastronomiche del territorio. I Laboratori sono nati per combattere l’omologazione del gusto imperante e proposto dalle multinazionali dell’agroalimentare a cominciare dagli anni ’80. Riattiviare la sensorialità, significa contribuire a riconoscere il cibo “Buono, Pulito e Giusto” dal cibo non meglio identificato nel sapere, nella provenienza, senza tradizione e cultura territoriale.

Gli appuntamenti:

v  13 giugno, ore 18.00: La carne del Presidio Slow

v  15 giugno, ore 18.00: I formaggi di Malga del Presidio Slow Food

v  16 giugno, ore 18.00: La torta Donizetti e il Moscato Giallo, laboratorio dedicato a Gaetano Donizetti all’interno della Donizetti Night Pasticceria La Marianna, che sarà servita con il Moscato Giallo.

Appuntamenti presso UbiCity – Piazza Vittorio Veneto, 6 (Partecipazione su prenotazione: prenotazioni@slowfoodbergamo.it).

 

Per i più piccoli invece è stato pensato per giovedì 14 giugno alle ore 16.00 (UbiCity) il laboratorio “Pane in forma”, creato in collaborazione con l’associazione moBLArte e ad ASPAN– Associazione Panificatori Artigiani della provincia di Bergamo.

Ciò che mangiamo è il frutto del lavoro di molte persone,  di  molti  passaggi.  Come  lo  mangiamo,  cosa  ne  facciamo,  ha  conseguenze  importanti  per  tutto  il  sistema.  Emerge  allora  il  pane,  simbolo  e  cibo  di  grande  storicità.  “Fame di pane.  Seimila anni  di  storia”,  così  ci  racconta  il  libro  dell’artista  bergamasca  Giusy  Quarenghi,  per  ricordarci  di  come  questo  cibo  così  semplice,  sia  con  noi  da  sempre,  ricoprendo  un  aspetto  nutrizionale  ma  simbolico,  sacro  e  relazionale  al  tempo  stesso.  Farina  e  acqua,  terra  e  acqua,  terra,  acqua  e  sole,  ovvero  fuoco,  e  la  lievitazione  ovvero  l’aria.  Qualcosa  di  semplice  e  di assolutamente  complesso  e  in  armonia  con  la  vita,  questo  è  il  pane.  moBLArte  vi  accompagnerà  in  un’esperienza  plurisensoriale  per  cui  il  pane  non sarà  solo  pane.L’esperienza  coinvolgerà  bambini  e  adulti,  ognuno  avrà  la  possibilità  di  mettersi  in  gioco  e  di  giocare  con  se  stesso.  Per  andare  “oltre”,  per  vedere  “oltre”.

Prenotazioni: segreteria@moblarte.it