La Condotta di Bergamo

La Condotta di Bergamo, una delle prime in Italia (Codice 012), viene costituita in concomitanza con la nascita del Movimento, perché il suo fondatore, Carlo Leidi è anche uno dei fondatori storici di Slow Food. Gli associati a Bergamo crescono velocemente intorno alla filosofia del Movimento grazie alle capacità intellettuali e aggreganti di Carlo.

Ben presto nel rapporto numero di abitanti/numero di associati è tra le prime in Italia.
Colpito da grave malattia, Carlo ci lascia l’esempio concreto di come deve essere interpretata la filosofia del Movimento.

Dalla condotta di Bergamo è poi nata la Condotta Valli Orobiche (con territorio di competenza i comuni delle Comunità Montane) e più recentemente la condotta Bassa Bergamasca (con territorio la bassa pianura bergamasca avente come perno centrale Treviglio).

In questi ultimi anni il “modello” associativo della Condotta si è evoluto grazie alla fattiva collaborazione del gruppo dirigente ed oggi la sua validità è riconosciuta nell’ambito dell’organizzazione nazionale e regionale. Le nostre iniziative, sono progettate e realizzate non solo per gli associati, ma per tutta la cittadinanza.

Il nostro ruolo è quello di aumentare la base associativa sul territorio, attraverso un consapevole coinvolgimento delle persone alla filosofia Slow Food.
Grande attenzione è prestata alle proposte per i giovani under 31, con attività specifiche e di alto profilo; si veda la sezione dedicata.