Nuovo appuntamento con il Mercato della Terra

Sabato 9 marzo (dalle 9 alle 14) torna l’appuntamento con il Mercato della Terra.

Ogni edizione sono tante le novità che si uniscono ad un’unica certezza: 25 produttori di cibo buono pulito e giusto per una spesa sana e genuina all’insegna di Slow Food. Cibo che rappresenta sempre un territorio, una comunità, vicina o lontana che sia.

E così sabato mattina uniremo la promozione del territorio della pianura bergamasca (e non solo) con la presentazione di iniziative turistico culturali come le Giornate dei Castelli Aperti alladegustazione di prodotti della pianura bergamasca.

Continua anche il progetto Food for Meet, che nell’edizione scorsa ha riscosso un notevole successo e apprezzamento da parte dei visitatori del mercato, a cui è stato offerto un piatto tipico del Senegal e del Gambia, mentre questa volta sarà il turno del Pakistan, con il piatto “Chicken Biryani” all’interno della Food Policy sottoscritta dal Comune di Bergamo lo scorso 28 gennaio.

 

Oltre al giro intorno al mondo e alle nazioni, continua in parallelo il tour virtuale dei territori e dei sapori della bergamasca. Sabato sarà la volta della pianura bergamasca con la presentazione di alcune iniziative come l’imminente “Giornata dei Castelli, palazzi e borghi medievali” che domenica 10 marzo aprirà al pubblico ben 19 realtà storiche con visite guidate e tanti eventi, mentre domenica 17 marzo fari puntati su “Calcio da scoprire” con una giornata dedicata al paese della bassa con le sue attrazioni culturali e gastronomiche. Ad accompagnare la promozione di questo territorio anche una degustazione di prodotti tipici offerta dalla Strada del vino Valcalepio e dei sapori della bergamasca che proporrà assaggi direttamente dai produttori Slow Food della pianura presenti al Mercato della Terra. Un incontro di sinergie e intrecci di sapori e saperi, gusto e cultura, che non potete assolutamente perdere.

 

Ma come ogni secondo e quarto sabato dalle 9 alle 14 del mese ci saranno tutti i produttori confrutta e verdura di stagione, tornerà il mais rostrato rosso, il topinambur e poi ancora le arance dalla Sicilia, pane, miele, tisane, uova, tartufi, formaggi caprini e vaccini, salumi, pollo, vino, marmellate e confetture, vino, birra e dolci senza glutine.

Gli acquisti e le scelte quotidiane riguardanti il cibo e alimentazione possono influire e cambiare l’agricoltura e l’economia locale e del Pianeta, a favore di un ambiente più sano e un mondo più equilibrato, dove c’è spazio, risorse e opportunità per tutti.

Vi aspettiamo!

—-

Il Mercato della Terra è organizzato dalle tre condotte Slow Food di Bergamo, Valli Orobiche e Bassa Bergamasca: ogni edizione sarà presente uno stand dell’associazione con materiale promozionale informativo, libri e volontari a disposizione. Vi aspettiamo!

Fai la spesa al Mercato della Terra.
Una scelta responsabile che porta beneficio a te e alla tua famiglia e soprattutto alla Terra.

 

Tutte le notizie aggiornate e fresche su eventi e produttori del Mercato le trovate su sulla pagina Facebook dedicata al Mercato della Terra di Bergamo, con relative fotogallery di prodotti e produttori.