Sabato 14 settembre riprende il Mercato della Terra dopo la pausa estiva!

Finalmente, dopo due mesi di stop per la pausa estiva, torna il Mercato della Terra di Slow Food, dalle 9 alle 14, sempre lungo il Sentierone in piazza Matteotti davanti al Municipio, sotto il bel vialetto alberato vicino all’edicola.

Ogni secondo e quarto sabato del mese sarà un appuntamento fisso e imperdibile: stessa piazza, stessa frequenza e stessa finalità: fare la spesa con Slow Food all’insegna della biodiversità, del cibo buono, pulito e giusto, con i produttori locali e di qualità, attenti alla tradizione, alla stagionalità e all’ambiente. Se il frigo è rimasto vuoto dopo il rientro dalle vacanze, sabato mattina circa 25 produttori di tutte le tipologie vi consentiranno di fare una scorta sana e genuina: banchi di frutta e verdura di stagione, pane, olio, miele, uova, formaggi caprini e vaccini, salumi, pollo, vino, tisane, marmellate e confetture e molto altro vi aspettano in centro a Bergamo, direttamente dal produttore al consumatore.

Prodotti genuini a sostegno di un’economia di relazione e di un’agricoltura sostenibile, in linea con i dettami di Slow Food, associazione internazionale che da oltre trent’anni sostiene e promuove il cibo buono perché di qualità, pulito perché rispettoso dell’ambiente e giustoperché prevede una equa retribuzione per i coltivatori, allevatori e artigiani trasformatori.

Attraverso la nostra alimentazione e la spesa settimanale o quotidiana è difatti possibile scegliere un’economia e una società diversa, che valorizzi da un lato le persone che lavorano in agricoltura e dall’altro lato la biodiversità, un patrimonio tra i più preziosi sulla terra, che rischiamo di perdere in pochi decenni.

 

Insieme al movimento di Slow Food, promosso dalla condotta di Bergamo in collaborazione con le altre condotte bergamasche sostenitrici del mercato, sono diverse le associazioni che prendono parte a questa ormai rodata iniziativa che si inserisce nel quadro più generale della Food Policy del Comune di Bergamo, che ha sottoscritto il Milan Urban Food Policy Pact la scorsa primavera, per promuovere in città una gestione oculata del cibo e dell’alimentazione a beneficio di un’agricoltura sostenibile.

Insieme a Slow Food e Comune di Bergamo, anche il Biodistretto per l’agricoltura sociale di Bergamoe la Strada del vino Valcalepio e dei Sapori bergamaschi sono partner del progetto, mentre molte sono le associazioni e realtà che gravitano attorno a questo Mercato della Terra che intende nel prosieguo dei mesi allargare le proprie collaborazioni e i propri obiettivi: non solo vendita di prodotti ma educazione alimentare, visite per le scuole, degustazioni guidate, conoscenza degli agricoltori, coltivatori e allevatori.

Insomma, sono tanti i motivi per non mancare all’appuntamento di sabato. Con la ripresa delle attività riprendiamo le buone abitudini, genuine e salutari per noi e per il pianeta: fare la spesa settimanale con prodotti del Mercato della Terra di Slow Food.

—-

PAGINA FACEBOOK
Tutte le notizie aggiornate e fresche su eventi e produttori del Mercato le trovate su sulla pagina Facebook dedicata al Mercato della Terra di Bergamo, con relative fotogallerydi prodotti e produttori. 
Ecco il link:  www.facebook.com/mercatodellaterradibergamo