Sabato 26 gennaio: Mercato della Terra con nuovi produttori e degustazioni

Continua a crescere e ad evolversi il Mercato di Slow Food ogni secondo e quarto sabato mattina in pieno centro a Bergamo: sabato 26 gennaio ci saranno tre nuovi prodotti (e produttori) e in stile “food policy” ci sarà un collegamento con le altre realtà dell’Economia Solidale e Sociale di Bergamo le quali, terminato il convegno nel vicino Auditorium Ermanno Olmi, organizzeranno il buffet proprio al Mercato della Terra a partire dalle ore 12, con possibilità di degustazione per tutti.

Tra gli oltre 20 stand faranno il proprio ingresso il topinambur, un tubero detto “della salute” per le sue molte proprietà nutrizionali, coltivato da “Lombarda Topinambur” di Fontanella (Bg). Altra new entry “La Rosa Selvatica”, azienda agricola con annesso laboratorio erboristico che coltiva e raccoglie fiori e piante officinali (ad Airuno, Lecco) e li trasforma in rimedi erboristici e cosmetici naturali, privi di qualsiasi sostanza chimica e conservanti. Infine un ritorno più che una novità: il cioccolato di Passion Cocoa, da Rho a Bergamo per poter gustare le migliori fave e materie prime selezionate e lavorate con la passione e l’esperienza di Paolo Devoti.

Oltre a questi prodotti come sempre saranno presenti tutte le tipologie per la spesa settimanale buona pulita e giusta: birra, vino, pane, frutta e verdura di stagione, miele, tisane, uova, tartufi, formaggi caprini e vaccini, salumi, pollo, vino, marmellate e confetture, dolci senza glutine, e arance dalla Sicilia.

Un incontro sull’Economia Sociale e Solidale

Per promuovere la collaborazione e sinergia del Mercato con altre realtà produttive e associative del territorio nell’ambito di una più ampia Food Policy, sabato mattina, dalle 9.30 alle 12, presso il vicino Auditorium Ermanno Olmi della Provincia di Bergamo, si terrà un importante incontro dedicato a tutti i soggetti che agiscono nell’ambito della cosiddetta “Economia Sociale e Solidale”, che terminerà alle 12 con un buffet organizzato dal Biodistretto per l’agricoltura sociale di Bergamo proprio presso il Mercato della Terra, dove ci sarà uno stand in cui si promuoveranno i temi dell’economia solidale e sociale.

In particolare durante la mattinata verranno presentate le linee guida che la Fondazione Istituti Educativi farà per costruire un bando a favore delle nuove economie di comunità. Verrà inoltre presentato il percorso in atto per la legge regionale di iniziativa popolare per il riconoscimento dell’economia sociale e solidale. Seguirà poi la presentazione del libro “Utopia in cantiere” per fare il punto sul dibattito e le iniziative a livello europeo inerenti la promozione delle buone pratiche su questi temi.

Al termine come detto si tornerà sul Sentierone per degustare un buffet curato dal Biodistretto di Bergamo presso il Mercato della Terra di Slow Food quale esperienza concreta di economia sociale e solidale volta a promuovere piccoli produttori di qualità nel rispetto dell’ambiente e del Pianeta.

Il Mercato della Terra è organizzato dalle tre condotte Slow Food di Bergamo, Valli Orobiche e Bassa Bergamasca: ogni edizione sarà presente uno stand dell’associazione con materiale promozionale informativo, libri e volontari a disposizione. Vi aspettiamo!

Fai la spesa al Mercato della Terra.
Una scelta responsabile che porta beneficio a te e alla tua famiglia e soprattutto alla Terra.

PAGINA FACEBOOK

Tutte le notizie aggiornate e fresche su eventi e produttori del Mercato le trovate su sulla pagina Facebook dedicata al Mercato della Terra di Bergamo, con relative fotogallery di prodotti e produttori.
Ecco il link: www.facebook.com/mercatodellaterradibergamo