Le crespelline di Maurizio

Tanto di cappello, anzi di chiocciola!!!

Slow Food Bergamo ha presentato la guida Osterie d’Italia 2015 presso la Trattoria Dentella di Bracca cui è stata confermata la chiocciola in quanto «rispetta tradizioni e storia del territorio e lo racconta con i sapori dei piatti, preparati con un eccellente materia prima». Il menù era tutto basato su un ingrediente principe del luogo: la castagna, l’ALBERO per antonomasia nel dialetto bergamasco in quanto per secoli è stato alla base dell’alimentazione o meglio della sussistenza delle genti delle nostre valli.

Maurizio, con un guizzo geniale, ha utilizzato le castagne in molti modi e le ha anche inserite come farina all’interno di squisite crespelline servite con un ripieno a base di formai de mut. Di seguito la ricetta base, davvero eccellente che secondo fantasia potrete utilizzare per crespelle salate con vari ripieni (carciofi e caprino, porcini e grana, pere e Branzi, verze e salsiccia…) oppure in versione dolce: classica con marmellata di arance (deliziosa con quella di clementine), oppure con confetture o cioccolato o giocando sul tema castagna con dei marroni glassati… insomma adeguandola al vostro menù natalizio.

AUGURI a tutti e ancora grazie a Maurizio!

crespellineBase per crespelline di farina di castagne

Ricetta di Maurizio, Trattoria Dentella, Bracca

Ingredienti per 20 crespelle di 18 cm:
– 1⁄2 litro di latte
– 3 uova sbattute
– 150 grammi di farina 00
– 150 grammi di farina di castagne
– Ripieno dolce o salato
– Burro per condire

Tempo di preparazione e cottura: 45 minuti

Preparazione
Fare la pastella mescolando tutti gli ingredienti e metterla in fresco per almeno 30 minuti.
Fare le crespelle: ungere padellino antiaderente (18 cm diametro) con poco burro e quando è ben caldo mettere con un mestolo poca pastella e farla roteare all’interno della pentola in modo che si allarghi su tutto il fondo. Si può cuocere solo da una parte. Mettere le crespelline una sopra l’altra (se non si usano subito alla fine arrotolarle con pellicola). Riempierle a piacere e disporle in una pirofila unta di burro spennellandole di burro aromatizzato a piacere (salvia, rosmarino, semi di papavero, scorza d’arancia, liquore, cacao a seconda del ripieno).
Infornare a 180° per 15 minuti.