Zuppa di cavolo nero

Ingredienti per 6 persone
– 1 grosso cavolo nero
– 1 scalogno
– 1 costa sedano
– 1 carota
– 2 litri di brodo vegetale
– 3 fette di pane toscano o pugliese a pezzettini, tostato
– 6 fette pane toscano tostato
– 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
– Noce moscata (facoltativa)

Procedimento
Pulire il cavolo nero dal “filo”, che è duro e particolarmente amaro. Lavarlo e tagliarlo a litsatrelle. Rosolarlo con un filo d’ olio in pentola antiaderente e poi lasciarlo stufare aggiungendo poco brodo vegetale.
In un pentola di coccio rosolare con un cucchiaio d’olio scalogno, carota e sedano tritati, unirvi il cavolo, se piace una spolverata di noce moscata e coprire con il brodo vegetale.
Dopo circa un’ora aggiungere il pane. Aggiustare di sale e pepe. Servire su crostino di pane.
di prima.

Nota
Roberto del Vino Buono di Grumello del Monte suggerisce, per dare un tocco di classe, di completare il piatto decorandolo con i fili del cavolo nero scartati all’ inizio e saltati in padella … danno una piacevole nota croccante ed amara.